• Scuola Grande di San Marco
    Museo Anatomia Patologica Andrea Vesalio

Il Museo di Anatomia Patologica "Andrea Vesalio"

Il Museo di Anatomia Patologica "Andrea Vesalio" è una preziosa testimonianza della storia dell'Anatomia Patologica veneziana: i reperti custoditi sono rappresentativi degli ultimi due secoli di attivitą dell'istituzione ospedaliera cittadina. Le origini del Museo si possono far risalire al 1874: è a partire da questa data che nel Regolamento Organico dell'Ospedale viene raccomandato al dissettore anatomico di custodire i reperti ritenuti pił interessanti sotto il profilo anatomopatologico. Nel corso degli anni, le raccolte sono state implementate, grazie al contributo di valenti anatomopatologi: su tutti, spicca la figura di Giuseppe Jona (1866-1943), uomo di straordinaria levatura scientifica e morale, cui il Museo ha dedicato un importante spazio nel percorso espositivo.

Il 28 ottobre 2014, dopo svariati decenni di chiusura al pubblico, il Museo è tornato nuovamente fruibile. Al termine di un importante percorso di recupero e valorizzazione sostenuto dall'Azienda Ulss 12 Veneziana, il Museo, ora inserito nell'antico andito della Scuola della Madonna della Pace di Venezia, riflette un preciso criterio espositivo, volto a evidenziare il complesso rapporto instaurato dall'uomo con l'ambiente lagunare.

Apertura al Pubblico

Museo della Scuola Grande di San Marco

dal martedì al sabato
e la prima domenica del mese

Farmacia Storica
e Museo Anatomia Patologica

lunedì, mercoledì e venerdì

  • dalle ore 10.30 alle ore 17.30
Biblioteca Storia Medicina
e Archivio Storico

dal martedì al venerdì

  • dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chiesa San Lazzaro dei Mendicanti

dal lunedì al sabato

  • dalle ore 9.30 alle ore 17.00
    (compatibilmente con le funzioni religiose)

Segreteria